Premio Terre di Campania - 2019

L’Associazione Culturale Terre di Campania, nell’ambito dei suoi progetti volti alla valorizzazione delle risorse culturali della nostra regione, ha istituito il Premio “Terre di Campania” quale riconoscimento alle personalità che all’interno del nostro territorio regionale si sono distinte in vari campi: enogastronomia, cultura, arte, spettacolo, impresa, ricerca, turismo, mondo sociale, sport.

Il Premio nasce dalla volontà di portare alla ribalta i valori umani e sociali che nutrono il saper fare e la voglia di coltivare il bello e il buono del nostro Territorio, un territorio che ha tanto da raccontare e offrire alle sue comunità e all’Italia. Pertanto, la cerimonia di premiazione è un momento di estremo valore sociale: punta i riflettori sulle eccellenze campane, quelle persone che, con il loro operato in diversi settori, hanno conferito lustro alla nostra regione e che, con la loro storia ed esperienza, sono un motivo di orgoglio per il territorio.

Il riconoscimento è stato pensato, oltre che come gratificazione rivolta a coloro che si prodigano nel mettere in risalto il buono che caratterizza il nostro territorio, anche come sprono, stimolo a che proseguano la loro stimabile opera.

Grazie al Premio Terre di Campania, personalità di rilievo, artisti, imprenditori, ricercatori, sportivi forniranno una testimonianza e condivideranno la propria esperienza di vita con l’obiettivo di avviare una riflessione sulla centralità del Sud, sul suo essere una miniera di idee, imprese e uomini che si sono affermati sul territorio nazionale ed internazionale.

In occasione della sesta edizione del Premio Terre di Campania e cogliendo l’opportunità offerta dal verificarsi, nel corso dell’anno 2019, del 500esimo anniversario dalla morte di Leonardo Da Vinci, l’Associazione Culturale Terre di Campania ha scelto di inserirsi nel solco delle celebrazioni previste  a livello nazionale per questa ricorrenza istituendo uno speciale riconoscimento denominato “Leo500” che sarà conferito nell’ambito della sezione “ricerca”.

Tale decisione non è dovuta solo alla volontà di celebrare il genio universale di Leonardo Da Vinci, ma anche alla volontà di attribuire maggiore risalto a chi si è distinto nel campo della ricerca scientifica, unico settore in grado di fornire le risposte utili alla prosecuzione del nostro futuro, in ogni ambito della vita, e che pertanto va assolutamente incentivato.

Inoltre, il riconoscimento “Leo500” avrà una speciale sezione dedicata agli allievi delle scuole secondarie di secondo grado dell’intero territorio nazionale. Per loro è  stato indetto un apposito bando di concorso avente ad oggetto la realizzazione di un tema ad argomento scientifico individuato dalla commissione tecnica/giuria la quale, poi, provvederà ad assegnare premi e riconoscimenti ai tre elaborati ritenuti più meritevoli.

 

Sito Web: www.premioterredicampania.it


Arrows Left icon Indietro


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.